Sci safari nelle Dolomiti dell'Alto Adige - Sellaronda

Sci safari nelle Dolomiti

Sci safari nelle Dolomiti - Sellaronda

L’Alpe di Siusi, con i suoi fitti boschi e paesaggi circondati da montagne possenti, è lo scenario di numerosi miti e leggende: accanto alle bregostane (ovvero le signore delle erbe), a gnomi e giganti sono soprattutto le “streghe dello Sciliar“ a portare disordine e confusione.
Il Gruppo Sella costituisce uno spettacolare "carosello" sciistico unico nel suo genere; riunisce le 4 valli ladine e le località sciistiche rinomate in tutto il mondo: Val Gardena, Alta Badia, Arabba e Val di Fassa.

Leggere di più Leggere di meno
    • Sellaronda

      Descrizione
      Mostra dettagli Nascondi dettagli

      Il Gruppo Sella costituisce uno spettacolare “carosello“ sciistico unico nel suo genere; riunisce le 4 valli ladine e le località sciistiche rinomate in tutto il mondo: Val Gardena, Alta Badia, Arabba e Val di Fassa. Il tour sciistico “Sella Ronda” offre l’accesso a 500 km di piste e ad alcune delle discese più note delle Dolomiti: Bellunese (Marmolada), Gran Risa (Alta Badia), Val Giumela (Val di Fassa) e Sassolungo (Val Gardena). Per accedere al circuito basta raggiungere una delle quattro località ad esso collegate: Corvara, Arabba, Canazei e Selva di Val Gardena. Il giro, che dura mediamente 5-6 ore, può essere agevolmente eseguito in giornata in uno dei due sensi. Si estende per ben 40 km, 26 dei quali sono costituiti da piste adatte anche agli sciatori di media esperienza.

    • Circuito del Gebirgsjäger

      Descrizione
      Mostra dettagli Nascondi dettagli

      Uno splendido itinerario sugli sci che attraversa il cuore delle Dolomiti. Lungo il percorso si possono ammirare i versanti rocciosi innevati. Il tour sciistico offre l’accesso a piste ben preparate che passano di valle in valle, fino a raggiungere una stretta gola, dove è anche possibile ammirare alcuni scalatori che si arrampicano sulle cascate di ghiaccio. Lungo la discesa vecchie trincee ed una cappella ricordano le battaglie combattute dal 1915 al 1917. „Berge in Flammen“ (Montagne in fiamme) così le raccontava il famoso  „Luis Trenker“. Lungo le piste si può gustare grappa di fragole selvatiche e sopra la cima „Averau“ del cibo delizioso e dell’ottimo vino con vista sul Monte Civetta e la Marmolada. A fine discesa i cavalli accompagnano gli sciatori lungo la valle per ammirare le cime illuminate dal sole al tramonto.

    • Circuito del Gaudente

      Descrizione
      Mostra dettagli Nascondi dettagli

      Un tour divertente e spensierato: „Pulverschnee und Gipfelwind unsere Kameraden sind“ (Neve farinosa e vento delle cime sono i nostri compagni)...così recita una canzone. Dopo uno sguardo allo spettacolare paesaggio montano del Sella ci si incammina tra i boschi verso il „Lagazoi“ a quota 2.800m accompagnati dal cinguettio degli uccelli. Arrivati in cima si può ammirare il sole dalla prima baita gustando una succosa bistecca alla griglia accompagnata da Lagrein altoatesino…Si continua con il viaggio e alle pareti di ghiaccio è prevista un’altra breve sosta per gustare una macedonia di frutta sulla terrazza soleggiata.

Buono regalo

Fate una sorpresa ai vostri cari con un buono per un soggiorno al Schgaguler - Un regalo speciale!

Buono regalo
facebook facebook - hover google-plus google-plus - hover pinterest pinterest - hover twitter twitter - hover